Indice del forum

Comicus Forum (ARCHIVIO)



PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Spawn #150 - Covers e anticipazioni
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Dark Horse, Image, e altri fumetti americani
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
kermit

Insegnante di frattali


Addetti ai Lavori



Registrato: 01/07/04 19:53
Messaggi: 1809
kermit is offline 

Località: Agrigento / Pisa
Interessi: sesso, (niente) droga, supereroi e rock'n'roll
Impiego: studente
Sito web: http://www.prospettiva...

MessaggioInviato: Mar Mar 28, 2006 7:51 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ok, stavo lavorando ma visto che qualcuno ha abboccato, perchè non rispondere Wink

Innanzitutto parti da un assunto sbagliato: Spawn non nasce tra l'immondizia delle major, perchè Spawn nasce ESATTAMENTE (come l'IMAGE tutta) da alcuni transfughi che fino a un attimo prima per le MAJOR ci lavoravano.

Quindi ti pregherei di spiegare: McFarlane era una chiavica alla Marvel e subito dopo è diventato un genio? O era l'unico genio in giro negli anni '90? Giusto per sapere. Così poi vedo quale di queste due assunzioni smontarti, entrambe mi costano troppo tempo Razz

Se poi con tutta la roba dei '90 (decennio un po' fiacco, ok), mi vai a paragonare spawn col Superman di Bogdanove... magari hai ragione, che ti devo dire, sarà un po' meglio. Ma sempre di merda si tratta Smile

Che l'IMAGE abbia dato un'alternativa editoriale alle due Major sì, nel senso che è nata un'altra casa editrice (espressione tautologica, potevi farne a meno Laughing )
Come poi la nascita della IMAGE possa aver a che fare con la qualità di Spawn, me lo devi spiegare.

Alcuni disegnatori all'epoca DI GRIDO e ultra-famosi hanno lasciato le MAJOR e creato una casa editrice, che, GRAZIE alla loro fame e A DISPETTO della mancanza di sceneggiatori capaci di scrivere 4 trame in croce, vendette un fottio (almeno all'inizio, grazie anche a trucchetti come le variant cover che il pubblico zombizzato americano non lesinò a bersi... e ancora adesso il mercato usa, collassato su se stesso, ne sconta la pena).

Quella della mancanza di sceneggiatori è una delle prime verità della IMAGE: gente che non sapeva scrivere ma che veniva idolatrata faceva uscire insulsissime storie.
Spawn non era da meno, l'apoteosi di certi clichè e della confusione. Solo che McFarlane, a differenza degli altri, era furbo. Chiamò alcuni dei più bravi sceneggiatori del comicdom e gli affidò alcuni numeri della sua testata.

(Anche Liefeld anni dopo capì che questa era la strada giusta... ma Liefeld poveraccio arriva sempre in ritardo, e non gli andò così bene).

Nel giro di una manciata di numeri, Grant Morrison, Alan Moore, Neil Gaiman e Dave Sim (pur sceneggiando per diletto e a occhi chiusi) misero abbastanza idee nella saga di Spawn che McFarlane ci marciò ben oltre quei 50 numeri che tu stesso citi... ma si sa, che allungando il brodo (e non essendo competenti a sceneggiare, non quanto a sfornare pupazzetti), per quante idee buone (non tue) possono esserci alla base, prima o poi il carburante finisce. E comunque la semi-incapacità di McFarlane a sceneggiare era già ben visibile, anche se aveva qualche base narrativa solida fornita dai suoi "amici" (a cui, in un modo o nell'altro, cercherà più in là di metterla nel c***, ma questa è un'altra storia).

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Mar Mar 28, 2006 7:51 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
MaTTaTiNo

Asterix






Registrato: 01/07/04 20:47
Messaggi: 504
MaTTaTiNo is offline 

Località: Alghero




MessaggioInviato: Mar Mar 28, 2006 9:30 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Grazie per la storiografia, la conoscevo già....

McFarlane non era una chiavica alla marvel, era solo uno dei più pagati (se non il più pagato) e idolatrato dal publico, reggeva la testata storica che vendeva di più che al tempo voleva dire successo: amazing spiderman.
Chiarisciti le idee perchè questa è la realtà.

Insieme agli altri superpagati piccoli idoli dei fan (jim lee, liefeld, silvestri, portacio, valentino e larsen), s'hanno fondato la image perchè avevano capito che potevano farci più soldi.

Fondando l'image hanno messo in circolo testate mediocri ma che al tempo erano gli standard del fumetto usa (infatti scopiazzavano in parte proprio quelle testate che li avevano resi celebri e che non erano così superiori in qualità alle robe che producevano loro).

Però spawn, secondo me al tempo era un'eccezione in casa image.
Nonostante tutte le pecche di mcfarlane, scarso sceneggiatore e disegnatore poco tecnico ma efficace, la testata partì bene e a me piacque fino alla 50intina circa.
trovavo e trovo che quei numeri fossero superiori ai vari x-men e spiderman del periodo, giusto per citare 2 fumetti di culto.

Non credo che spawn fosse superiore a tutte le testate marvel e dc del periodo, ma di una buona parte si.
Il superman di bogdanove non l'ho letto, ma ho letto spiderman, x-men, fq e tanta robetta che ruotava intorno alle serie cult.

P.S. e te lo dice uno che col senno di poi, reputa gli anni 90 fumettisticamente poco validi per quanto riguarda gli usa (a parte diverse e fortuite eccezzioni che arrivano dalla generazione degli 80), ho mollato spawn da parecchio e reputo comunque la serie chiusa al massimo col numero 50 e trovo che mcfarlane avrebbe dovuto mettersi a fare esclusivamente action figures dopo quella data.
Detto questo, spawn rimane comunque una delle cose più fresche al suo esordio e anche questo stimolò di contro le altre major a far evolvere i propri personaggi.

E' inutile mettersi a fare gli sboroni, spawn sarà brutto ma ha sicuramente un ruolo da protagonista nella trasformazione del mercato americano, che ti piaccia o meno.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
kermit

Insegnante di frattali


Addetti ai Lavori



Registrato: 01/07/04 19:53
Messaggi: 1809
kermit is offline 

Località: Agrigento / Pisa
Interessi: sesso, (niente) droga, supereroi e rock'n'roll
Impiego: studente
Sito web: http://www.prospettiva...

MessaggioInviato: Mar Mar 28, 2006 10:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

MaTTaTiNo ha scritto:
Grazie per la storiografia, la conoscevo già....


Guarda, con certi interventi che dicono che Spawn è uno dei pochi degli anni '90 a "osare, uscire dai soliti schemi, ecc. ecc.", tenevo almeno a elencare alcuni punti saldi... almeno la cronologia non si può negare Laughing

Che poi vorrei VERAMENTE sapere che roba dell'epoca ha letto, chi ha scritto qualcosa del genere.

Citazione:

McFarlane non era una chiavica alla marvel, era solo uno dei più pagati (se non il più pagato) e idolatrato dal publico, reggeva la testata storica che vendeva di più che al tempo voleva dire successo: amazing spiderman.
Chiarisciti le idee perchè questa è la realtà.


Che è quello che ho detto io. Quindi cosa dovrei chiarirmi? Laughing
(O stai cercando di trascinare il discorso in qualità=successo? perchè altrimenti dimmelo subito, che smetto Laughing )

Citazione:
Insieme agli altri superpagati piccoli idoli dei fan (jim lee, liefeld, silvestri, portacio, valentino e larsen), s'hanno fondato la image perchè avevano capito che potevano farci più soldi.


Ma va Surprised
Scusami, ma stiamo ripetendo le stesse cose (poi, che sapevi la storia l'avevi ripetuto già... potevi quotare il mio intervento, e finiva lì Wink

Citazione:
Fondando l'image hanno messo in circolo testate mediocri ma che al tempo erano gli standard del fumetto usa (infatti scopiazzavano in parte proprio quelle testate che li avevano resi celebri e che non erano così superiori in qualità alle robe che producevano loro).


Già. Standard del fumetto usa mainstream-supereroistico, che all'epoca NON era (come non lo è oggi, ma allora particolarmente) l'intera totalità del mercato usa. Quindi o ci mettiamo bene in testa che MARVEL+DC non significa fumetto americano, oppure ogni tipo di discorso è viziato da questo errore di fondo.

Citazione:
Però spawn, secondo me al tempo era un'eccezione in casa image.
Nonostante tutte le pecche di mcfarlane, scarso sceneggiatore e disegnatore poco tecnico ma efficace, la testata partì bene e a me piacque fino alla 50intina circa.


Quindi Mcfarlane era un disegnatore poco tecnico e un uno sceneggiatore scarso. Siamo praticamente d'accordo su tutto.

Allora la tua apologia di Spawn si basa sul fatto che....

Citazione:
trovavo e trovo che quei numeri fossero superiori ai vari x-men e spiderman del periodo, giusto per citare 2 fumetti di culto.


Beh, ma grazie alla minchia, hai preso due dei PEGGIORI fumetti in circolazione all'epoca!

Citazione:
Non credo che spawn fosse superiore a tutte le testate marvel e dc del periodo, ma di una buona parte si.


Beh, a parte che potrei elencarti alcune testate delle major di qualità superiore a Spawn... per il resto siamo lì, puoi benissimo dire che spawn era dello stesso livello o superiore.

Perchè stai paragonando testate di qualità scarsa con altre testate di qualità scarsa. Il mondo non è solo Marvel o DC! e in quegli anni esisteva una fervida realtà indipendente, che faceva GRAN parte del fumetto usa di qualità di quegli anni.
Quindi scusami, ma dire che Spawn era buono solo perchè era meglio dell'uomo ragno o degli x-men post claremont (non che ci volesse molto), è un'analisi sinceramente limitativa.

Se poi parliamo di gusti, ok, no problem. Ma parlare di gusti non significa SOVVERTIRE la realtà: sono contento che Spawn ti piaccia, ma resta un fumetto scarso, con una sceneggiatura confusa, con disegni di un McFarlane pupazzaro più interessato a pin-up plasticissime che allo storytelling (e da un capullo-clone poi), con un'evoluzione NULLA della trama, pompato ad arte dal nome di McFarlane e che negli anni si è rivelato per quello che è (un bluff).

Citazione:
Detto questo, spawn rimane comunque una delle cose più fresche al suo esordio e anche questo stimolò di contro le altre major a far evolvere i propri personaggi.


Ma come, hai APPENA detto che l'intera operazione IMAGE era un modo dei disegnatori per fare ancora più soldi, e poi mi dici che Spawn era fresco? Ma se puzza di operazione commerciale da lontano un miglio, è un tentativo patetico di fondere un eroe sui generis (l'uomo ragno?) con le tematiche grim-and-gritty del periodo degli 80, tutto confezionato da un incompetente in sceneggiatura che poteva solo contare sul suo nome e sui suoi fan...

Citazione:
E' inutile mettersi a fare gli sboroni, spawn sarà brutto ma ha sicuramente un ruolo da protagonista nella trasformazione del mercato americano, che ti piaccia o meno.


Guarda che lo sborone l'hai fatto anche te, quindi devo intendere che è un atteggiamento che condividi... o no? per me possiamo abbassare anche i toni, rispondevo a chi mi dava stizzito dello pseudo-critico snob. Ma esordendo accusandomi di sparare cazzate, beh, ho pensato che ti piacesse il gioco Razz

Possiamo metterci tranquillamente a disquisire come la prima ondata Image e Spawn hanno cambiato il mercato americano (cioè hanno contribuito a distruggerlo, semmai), ma come qualità e sviluppo del medium fumetto in america il loro contributo è tendente allo 0.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Forgotten

Yellow Kid






Registrato: 24/03/06 12:41
Messaggi: 2
Forgotten is offline 






MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2006 12:42 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Difendere Spawn non mi interessa perchè è una cosa inutile,il fumetto viene pubblicato,a me piace,lo compro,stop,per me finisce li,cosa ne pensano gli altri non è affare mio.L'unica cosa che dico:questo topic verteva su delle anticipazioni riguardanti il numero 150 della testata:era necessario riempire il topic con i soliti,triti discorsi?Se il personaggio non vi interessa,perchè commentare un topic su delle anticipazioni?Perchè sempre scrivere le solite frasette?Si è capito,odiate la testata e vorreste sparisse,ma a quanto pare questo non accade,questo fumetto esiste eccome,e qualcuno,saremo anche 5 gatti,ma ne dubito visto che il fumetto va sempre a ruba nelle edicole,continua a leggerlo.E io veramente credo che l'uomo ragno e batman siano in crisi da molto tempo,e per quanto riguarda batman la cosa mi spiace fin troppo,visto che è uno dei miei personaggi preferiti.Ho il diritto di pensarlo,così come voi avete il diritto di non apprezzare Spawn,ma ripeto,le campagne denigratorie sono una cosa assolutamente ridicola e inutile,l'accanimento nei confronti di Spawn raggiunge a volte livelli di fanatismo che rendono impossibile trattare l'argomento senza paura dei soliti Flame che sembrano tutti lo stesso messaggio.Spawn simbolo anni 90?Boh,forse,ma sinceramente,chissenefrega.Miglior fumetto suereroistico?Non è un supereroe.Disegnato male?Non credo proprio:McFarlane,Tony Daniel,Capullo,Medina,Philip Tan,a me sembrano ottimi disegnatori(ma Medina non adatto a Spawn).Trama?Ci sono stati problemi,errori,cadute di tono,nominatemi una testata in cui questo non è mai successo.Non è una verità oggettiva la bruttezza di Spawn,perchè c'è chi come me non la pensa così,è un gusto soggettivo che ognuno ha il diritto di avere,ma rimane SOGGETTIVO,fosse anche l'opinione di un millione di persone.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
MaTTaTiNo

Asterix






Registrato: 01/07/04 20:47
Messaggi: 504
MaTTaTiNo is offline 

Località: Alghero




MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2006 1:24 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

kermit ha scritto:
MaTTaTiNo ha scritto:
Grazie per la storiografia, la conoscevo già....


Guarda, con certi interventi che dicono che Spawn è uno dei pochi degli anni '90 a "osare, uscire dai soliti schemi, ecc. ecc.", tenevo almeno a elencare alcuni punti saldi... almeno la cronologia non si può negare Laughing

Che poi vorrei VERAMENTE sapere che roba dell'epoca ha letto, chi ha scritto qualcosa del genere.

Citazione:

McFarlane non era una chiavica alla marvel, era solo uno dei più pagati (se non il più pagato) e idolatrato dal publico, reggeva la testata storica che vendeva di più che al tempo voleva dire successo: amazing spiderman.
Chiarisciti le idee perchè questa è la realtà.


Che è quello che ho detto io. Quindi cosa dovrei chiarirmi? Laughing
(O stai cercando di trascinare il discorso in qualità=successo? perchè altrimenti dimmelo subito, che smetto Laughing )

Citazione:
Insieme agli altri superpagati piccoli idoli dei fan (jim lee, liefeld, silvestri, portacio, valentino e larsen), s'hanno fondato la image perchè avevano capito che potevano farci più soldi.


Ma va Surprised
Scusami, ma stiamo ripetendo le stesse cose (poi, che sapevi la storia l'avevi ripetuto già... potevi quotare il mio intervento, e finiva lì Wink

Citazione:
Fondando l'image hanno messo in circolo testate mediocri ma che al tempo erano gli standard del fumetto usa (infatti scopiazzavano in parte proprio quelle testate che li avevano resi celebri e che non erano così superiori in qualità alle robe che producevano loro).


Già. Standard del fumetto usa mainstream-supereroistico, che all'epoca NON era (come non lo è oggi, ma allora particolarmente) l'intera totalità del mercato usa. Quindi o ci mettiamo bene in testa che MARVEL+DC non significa fumetto americano, oppure ogni tipo di discorso è viziato da questo errore di fondo.

Citazione:
Però spawn, secondo me al tempo era un'eccezione in casa image.
Nonostante tutte le pecche di mcfarlane, scarso sceneggiatore e disegnatore poco tecnico ma efficace, la testata partì bene e a me piacque fino alla 50intina circa.


Quindi Mcfarlane era un disegnatore poco tecnico e un uno sceneggiatore scarso. Siamo praticamente d'accordo su tutto.

Allora la tua apologia di Spawn si basa sul fatto che....

Citazione:
trovavo e trovo che quei numeri fossero superiori ai vari x-men e spiderman del periodo, giusto per citare 2 fumetti di culto.


Beh, ma grazie alla minchia, hai preso due dei PEGGIORI fumetti in circolazione all'epoca!

Citazione:
Non credo che spawn fosse superiore a tutte le testate marvel e dc del periodo, ma di una buona parte si.


Beh, a parte che potrei elencarti alcune testate delle major di qualità superiore a Spawn... per il resto siamo lì, puoi benissimo dire che spawn era dello stesso livello o superiore.

Perchè stai paragonando testate di qualità scarsa con altre testate di qualità scarsa. Il mondo non è solo Marvel o DC! e in quegli anni esisteva una fervida realtà indipendente, che faceva GRAN parte del fumetto usa di qualità di quegli anni.
Quindi scusami, ma dire che Spawn era buono solo perchè era meglio dell'uomo ragno o degli x-men post claremont (non che ci volesse molto), è un'analisi sinceramente limitativa.

Se poi parliamo di gusti, ok, no problem. Ma parlare di gusti non significa SOVVERTIRE la realtà: sono contento che Spawn ti piaccia, ma resta un fumetto scarso, con una sceneggiatura confusa, con disegni di un McFarlane pupazzaro più interessato a pin-up plasticissime che allo storytelling (e da un capullo-clone poi), con un'evoluzione NULLA della trama, pompato ad arte dal nome di McFarlane e che negli anni si è rivelato per quello che è (un bluff).

Citazione:
Detto questo, spawn rimane comunque una delle cose più fresche al suo esordio e anche questo stimolò di contro le altre major a far evolvere i propri personaggi.


Ma come, hai APPENA detto che l'intera operazione IMAGE era un modo dei disegnatori per fare ancora più soldi, e poi mi dici che Spawn era fresco? Ma se puzza di operazione commerciale da lontano un miglio, è un tentativo patetico di fondere un eroe sui generis (l'uomo ragno?) con le tematiche grim-and-gritty del periodo degli 80, tutto confezionato da un incompetente in sceneggiatura che poteva solo contare sul suo nome e sui suoi fan...

Citazione:
E' inutile mettersi a fare gli sboroni, spawn sarà brutto ma ha sicuramente un ruolo da protagonista nella trasformazione del mercato americano, che ti piaccia o meno.


Guarda che lo sborone l'hai fatto anche te, quindi devo intendere che è un atteggiamento che condividi... o no? per me possiamo abbassare anche i toni, rispondevo a chi mi dava stizzito dello pseudo-critico snob. Ma esordendo accusandomi di sparare cazzate, beh, ho pensato che ti piacesse il gioco Razz

Possiamo metterci tranquillamente a disquisire come la prima ondata Image e Spawn hanno cambiato il mercato americano (cioè hanno contribuito a distruggerlo, semmai), ma come qualità e sviluppo del medium fumetto in america il loro contributo è tendente allo 0.


te cosa leggevi quel periodo? io avevo 14 anni, e il fumetto di qualità statunitense manco sapevo esistesse.
Spawn nel fumetto commerciale, nonostante la sua mediocrità era migliore della media, con migliore intendo che faceva più appeal e puntava sul lato oscuro di un personaggio, cosa che in quella fetta di mercato, è stato il primo a fare.
E' un'operazione di marketing che invece di vendere la solita minestra e basta, te ne dava un'altra condita di diavoli e inferni disegnati cool.

noi degli americani vedevamo quello in italia, albetti spillati con miliardi di cover, ma era quello per gli italiani il fumetto americano.
Spawn era partito bene, ha fatto presa e poteva essere un potenziale buon fumetto.

ma alla fine anche se mi fa cagare questo fumetto, sono felice di averlo letto quando ero più giovane e non me ne poteva fregare una mazza di v for vendetta o will eisner.
No perchè se ci si deve vergognare di aver apprezzato spawn da ragazzini, bè allora il 70 per cento della roba marvel di quei tempi è da far vergognare gran parte del forum.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Mervyn Pumpkinhead

Lanterna Verde
Lanterna Verde


ZappaNellaFaretraBritannica


Età: 41
Registrato: 01/07/04 15:37
Messaggi: 5819
Mervyn Pumpkinhead is offline 






MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2006 10:23 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

MaTTaTiNo ha scritto:

No perchè se ci si deve vergognare di aver apprezzato spawn da ragazzini, bè allora il 70 per cento della roba marvel di quei tempi è da far vergognare gran parte del forum.


In effetti... Eh eh

E sei anche generoso nelle pertentuali! Laughing


A.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!


Scream for me ha scritto:
La juve quest'anno e' su un'altro pianeta! Non ce iter,milan,barcellona che tenga! Lo scudetto e' ormai sicuramente (97%) della Juve,in champions credo che abbia un buon 75% di possibilita' di vincerla,mentre della coppa italia non so che dire...anzi,secondo me vinciamo pure quella! Quest'anno ci scappa il tris!

E' l'ANNO ZEBROTICUS!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kermit

Insegnante di frattali


Addetti ai Lavori



Registrato: 01/07/04 19:53
Messaggi: 1809
kermit is offline 

Località: Agrigento / Pisa
Interessi: sesso, (niente) droga, supereroi e rock'n'roll
Impiego: studente
Sito web: http://www.prospettiva...

MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2006 12:07 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Citazione:
te cosa leggevi quel periodo? io avevo 14 anni, e il fumetto di qualità statunitense manco sapevo esistesse.


Se è per quello io a quell'epoca di anni ne avevo 10, e leggevo soprattutto fumetti italiani Bonelli (con una predilizione per Martin Mystere). Ho recuperato gli americani qualche anno dopo, ma questo non mi preclude dal contestualizzare Spawn nel suo periodo.

Citazione:
Spawn nel fumetto commerciale, nonostante la sua mediocrità era migliore della media, con migliore intendo che faceva più appeal e puntava sul lato oscuro di un personaggio, cosa che in quella fetta di mercato, è stato il primo a fare.


Permettimi di dissentire, Spawn non è certo il primo fumetto "di quella fetta di mercato" (potresti essere più preciso, quando parli di "fetta di mercato" o di "media"? Suppongo tu ti riferisca ai fumetti mainstream supereroistici) a puntare sull'appeal o sul lato dark e oscuro.

Gran parte delle testate usa dell'epoca erano ancora IMPREGNATE di oscurità e decadenza, direttamente MUTUATE (con esiti quasi ridicoli, al limite dello scimmiottamento inconsapevole) dal periodo revisionistico degli anni '80.

E l'appeal è sempre stato il piatto forte di TUTTI i disegnatori IMAGE, ben prima che la fondassero.

Quindi si tratta della rirpoposizione degli stessi clichè (magari ancor più esasperati, ma assolutamente niente di nuovo: basta sfogliare i precedenti Spider-Man scritti e disegnati da McFarlane per accorgersi delle similitudini e della stessa sconclusionatezza).

[Nota: da questo punto di vista è illuminante leggere il capitolo 3 di Flex Mentallo, di Grant Morrison.]

Per un irriverente paragone tra il periodo grim & gritty (che è proprio quel periodo di "brutti, dark, fighi e cattivi", iniziato ben prima di Spawn) e un certo modo di fare porno su internet, se vuoi puoi leggere questo articolo:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

C'entra solo parzialmente con il discorso che stavamo facendo, ma è divertente e mi è venuto in mente Smile

Citazione:
noi degli americani vedevamo quello in italia, albetti spillati con miliardi di cover, ma era quello per gli italiani il fumetto americano.


Beh, ok. Ma questo nobilita affermazioni storicamente false come quelle che contestavo? Solo perchè noi in italiano abbiamo visto solo quello?

Citazione:
Spawn era partito bene, ha fatto presa e poteva essere un potenziale buon fumetto.


Vabbè, non concordo per tutto quello che ho detto (e HAI detto) prima...
non è che è solo nostalgia di un periodo? Anche perchè dopo dici...

Citazione:
ma alla fine anche se mi fa cagare questo fumetto, sono felice di averlo letto quando ero più giovane e non me ne poteva fregare una mazza di v for vendetta o will eisner.
No perchè se ci si deve vergognare di aver apprezzato spawn da ragazzini, bè allora il 70 per cento della roba marvel di quei tempi è da far vergognare gran parte del forum.


Ah! ma dove ho detto che ci si deve vergognare a leggere (o ad aver letto) Spawn? Mi riporteresti le frasi in cui ho deriso qualcuno perchè leggesse Spawn?

Io contestavo alcune affermazioni che non stanno nè in cielo nè in terra (circa l'innovazione, la qualità e l'apporto di Spawn nel fumetto degli anni '90).

Poi ognuno libero di leggere quello che vuole (per dire, è ovvio che ho letto anche io i primi Spawn, altrimenti non starei qui a parlarne), e libero anche di dire che Spawn è bellissimo...

E può anche dire che per le SUE letture è innovativo: evidentemente avrà letto troppo poco per dare un giudizio obiettivo, e tra i fumetti che legge Spawn è realmente "un'altra cosa": ma non mi tiri fuori il fumetto americano e non faccia delle affermazioni assolutistiche, per carità, perchè evidentemente gli mancano le basi per fare un'affermazione del genere.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Garret

Lanterna Verde
Lanterna Verde


Gli Invisibili


Età: 40
Registrato: 30/06/04 23:43
Messaggi: 5964
Garret is offline 

Località: Xavier Institute for Higher Learning


Sito web: http://www.utenti.lyco...

MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2006 12:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

io son contento di aver letto Spawn a suo tempo, l'ho amato molto e ringrazio gli autori per le storie che mi hanno regalato.
Oggi non lo seguo più, mi ha stancato qualche anno fa, i miei gusti son cambiati ma non rinnego i miei gusti Very Happy

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage MSN Messenger
Fumetto

Indagatore dell'Incubo
Indagatore dell'Incubo


Addetti ai Lavori


Età: 45
Registrato: 30/06/04 22:48
Messaggi: 3526
Fumetto is offline 

Località: Palermo
Interessi: Che domande...
Impiego: Tuttofare Free Books


MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2006 12:50 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Di Spawn si può dire di tutto, ma ha portato la colorazione nei fumetti in nuove (e queste sì) innovative direzioni.
Dagli altri punti di vista (sceneggiature, dialoghi, originalità degli stessi, disegni) Spawn è figlio di un artista che faceva le stesse identiche cose in casa Marvel con Spider-Man. Ha semplicemente adattato uno stile personale già maturo (ma fondamentalmente povero in storytelling) a un altro personaggio (e Capullo ne è stato a lungo un abile clone). Meritorio è il fatto che, più di altre proposte image, ha mantenuto per diversi anni un livello costante e non si è lanciata nell'assurda moda dei 200 mila spin-off per circa 3-4 anni dalla nascita. E' anche vero che Spawn ha fallito proprio perchè non è mai riuscito ad andare oltre le idee imbastite nei primi 10-15 numeri della serie. Un po' troppo poco per una testata giunta al suo 150esimo numero.

_________________
Dario "Fumetto" Mattaliano
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kermit

Insegnante di frattali


Addetti ai Lavori



Registrato: 01/07/04 19:53
Messaggi: 1809
kermit is offline 

Località: Agrigento / Pisa
Interessi: sesso, (niente) droga, supereroi e rock'n'roll
Impiego: studente
Sito web: http://www.prospettiva...

MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2006 12:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

(Spin-off in realtà ce ne sono stati abbastanza, anche nei primi anni: solo che spesso erano un po' meglio della serie regolare, e sono stati visti di buon occhio Wink )
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Scarlet Spider

Sidekick





Età: 33
Registrato: 24/03/06 22:36
Messaggi: 277
Scarlet Spider is offline 






MessaggioInviato: Ven Mar 31, 2006 11:16 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Beh dai,i primi 30 numeri circa della serie non erano male,offrivano buone storie(tipo quella del Ku Klux Klan,dei due ragazzini che il padre picchiava ecc.).Poi si,la serie è andata scemando sempre più,oggi la compro solo perchè esce ogni tot mesi e per affezione.
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Wolverine3

Yellow Kid






Registrato: 31/03/06 22:14
Messaggi: 12
Wolverine3 is offline 






MessaggioInviato: Lun Apr 03, 2006 3:08 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Spawn è spessissimo!!! Ke cazzo dite, le storie sn belle!!! Ma li leggete i fumetti o parlate per sentito dire??? Twisted Evil Evil or Very Mad Twisted Evil Evil or Very Mad
_________________
Wolverine è il più grande!!! Nessuno può batterlo!!! e io sn il miglior disegnatore al mondo!!! AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Zapman

Possessore della Sacra Zappa Tonante


Addetti ai Lavori


Età: 44
Registrato: 01/07/04 10:22
Messaggi: 11126
Zapman is offline 

Località: In the chill of the night, at the scene of a crime...




MessaggioInviato: Lun Apr 03, 2006 3:09 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sento puzza di fake...
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
OpOverlord

Asterix






Registrato: 01/07/04 17:07
Messaggi: 597
OpOverlord is offline 






MessaggioInviato: Lun Apr 03, 2006 3:12 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Wolverine3 ha scritto:
Spawn è spessissimo!!! Ke cazzo dite, le storie sn belle!!!


1 micron.

_________________
Mois avril

VO EQUINOXE ROMANO T1
Un automne de 10 secondes
Alessandro Billota
Carmine DiGiandomenico
05/04/2006

vota Antonio, vota Antonio, vota Antonio.. ITALIANIIIII!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Matt the Devil

Little Nemo





Età: 35
Registrato: 31/03/06 21:10
Messaggi: 111
Matt the Devil is offline 

Località: Hell's Kitchen




MessaggioInviato: Mer Apr 12, 2006 12:45 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ragazzi allora in definitiva come serie li vale o no 200€urozzi? Me la consigliate?
_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Gold lion's gonna tell me where the light is Take our hands out of control
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Dark Horse, Image, e altri fumetti americani Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 4 di 5

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





Comicus Forum (ARCHIVIO) topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008