Indice del forum

Comicus Forum (ARCHIVIO)



PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

COSE A CASO DI UNA PALLA ROMPIPALLE!
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Fan Section
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
kermit

Insegnante di frattali


Addetti ai Lavori



Registrato: 01/07/04 19:53
Messaggi: 1809
kermit is offline 

Località: Agrigento / Pisa
Interessi: sesso, (niente) droga, supereroi e rock'n'roll
Impiego: studente
Sito web: http://www.prospettiva...

MessaggioInviato: Sab Apr 22, 2006 12:52 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sì vabbè...
L'importante è che tu ti riprendi perché assieme dobbiamo fare ancora un fottio di cose Razz

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Adv



MessaggioInviato: Sab Apr 22, 2006 12:52 pm    Oggetto: Adv






Torna in cima
kermit

Insegnante di frattali


Addetti ai Lavori



Registrato: 01/07/04 19:53
Messaggi: 1809
kermit is offline 

Località: Agrigento / Pisa
Interessi: sesso, (niente) droga, supereroi e rock'n'roll
Impiego: studente
Sito web: http://www.prospettiva...

MessaggioInviato: Sab Apr 22, 2006 12:55 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tavola 1

1/2/3 sulla stessa striscia

1: Figura intera di profilo (destro): silouette di un uomo, seduto. Davanti a lui c’è un microfono con asta. Indico l’uomo con il nome “Pentito”.

PENTITO: sà sà... prova… si sente?

2: Mezzo busto frontale della silouette di un giudice, seduto dietro un’imponente tavolo. Sopra la testa campeggia la scritta: LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI

GIUDICE: si sente. si presenti. chi è lei?

3: vignetta uguale alla 1, ma speculare (il profilo del pentito questa volta è il sinistro).

PENTITO: il mio nome… non ha importanza. sono un pentito.

4/5/6 sulla stessa striscia

4: Vignetta uguale alla 2.

GIUDICE: un pentito? bene. e di cosa si pentirebbe, lei?

5: Primo piano del pentito con il microfono, sempre di profilo (destro). Lo sfondo è tricolore, come se ci fosse una bandiera dell’Italia.

PENTITO: mi pento… mi pento perché l’italia, a ben vedere, è una repubblica fondata sulla mafia.

6: Piano americano di altre due silouette. La prima, quella a sinistra, è un soldato. Ha un elmetto, delle armi. Stringe la mano alla figura sulla destra, un uomo con la coppola, la lupara a tracolla (o in mano) e una sigaretta fumante in bocca. Lo sfondo è simile al precedente, una doppia bandiera tagliata diagonalmente da destra a scendere verso sinistra. La parte triangolare sinistra (che per gran parte è lo sfondo del soldato, quindi) è americana. La parte triangolare destra (lo sfondo del “mafioso”) è italiana.

DIDA: mi pento perché durante la guerra al nazi-fascimo il servizio segreto americano, l’O.S.S., si accordò con i mafiosi italiani per orchestrare la liberazione della penisola.

7 prende l’ultima striscia.

7: Campo lungo di una piazza di un paese siciliano (cfr. immagine allegata). Colorala con toni arancioni e giallini, che trasmettano e l’antichità dell’immagine, e il calore della Sicilia. In primo piano, quasi slegati dal contesto, in toni di grigio, due dei tre boss di cui parlo in didascalia. Ti allego più giù le foto.

DIDA: mi pento perché furono affidate ai boss mafiosi le chiavi della sicilia. Mi pento per don calogero vizzini sindaco di villalba, mi pento per vincenzo di carlo responsabile dell’ufficio requisizione del grano, mi pento per giuseppe genco russo, il re della mafia, sindaco di mussomeli.

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
kermit

Insegnante di frattali


Addetti ai Lavori



Registrato: 01/07/04 19:53
Messaggi: 1809
kermit is offline 

Località: Agrigento / Pisa
Interessi: sesso, (niente) droga, supereroi e rock'n'roll
Impiego: studente
Sito web: http://www.prospettiva...

MessaggioInviato: Sab Apr 22, 2006 12:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tavola 2

1 prende tutta la prima striscia.

1: Campo lungo, un altro paesaggio tipicamente siciliano: siamo su una collinetta che si affaccia su una piazzola sterrata. Sulla collina qualche pianta di fico d’india, giù in piazza molti contadini che festeggiano, con bandiere rosse. Il rosso deve risaltare sui colori tenui del resto. Distesi o accovacciati sulla collinetta, alcuni personaggi puntano le loro armi (fucili e mitragliatrici con treppiedi) verso la gente giù in piazza. Sono banditi e mafiosi, con camicia bianca, bretelle e coppola, ma sono anche soldati in mimetica. Rielabora o prendi spunto dall’immagine che ti allego di seguito.

DIDA: mi pento per la strage di portella della ginestra, a cui parteciparono mafiosi, americani, fascisti e banditi, trucidando contadini in festa per il primo maggio. mi pento per questo primo mattone della cosiddetta strategia della tensione…

2/3/4 sulla stessa striscia

2: Primo piano del pentito con microfono, e sullo sfondo un manifesto con la faccia stilizzata di Giuseppe Garibaldi, con scritto sotto VOTA GARIBALDI. Il manifesto è in bianco e nero, ma c’è una vistosa macchia di sangue sopra di esso.

PENTITO: …e per tutti gli altri, dall’uccisione di sindacalisti e comunisti siciliani, ai seguenti attentati destabilizzanti in chiave anti-comunista prima e anti-fascista poi...

3: Lo scudo crociato della Democrazia cristiana, bianco e rosso. A posto della scritta LIBERTAS c’è la scritta MAFIA (vedi immagine).

DIDA: mi pento per la collusione della DC con cosa nostra, e per la trasformazione della mafia da fenomeno agrario feudale e politico a fenomeno criminale internazionale e istituzionale…

4: Mezzo busto (in bianco e nero) di Mauro De Mauro, vedi foto.

DIDA:e mi pento perché c’era già chi sapeva, chi denunciava, chi aveva capito, ed è stato tolto di mezzo.

5/6/7 sulla stessa striscia.

5: primo piano del giudice. Sopra la sua testa adesso campeggia la scritta LA LEGGE NON E’ UGUALE PER TUTTI

GIUDICE: lei si pente… si pente, e accusa… ma come si permette? ha le prove?

6: Primo piano del pentito con il microfono.

PENTITO: non ho le prove, perché le prove sono scomparse, gli indizi insabbiati, le indagini sviate. mi pento anche per questo, per tutti gli imputati prosciolti con la scandalosa formula dell’insufficienza di prove, per tutte le false piste, per l’ostinato silenzio delle autorità e della chiesa cattolica.

7: primo piano del giudice. Sulla sua testa campeggia la scritta LA MAFIA E’ UGUALE PER TUTTI

GIUDICE: è un millantatore. la smetta, o sarò costretto a farla scortare fuori!

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
kermit

Insegnante di frattali


Addetti ai Lavori



Registrato: 01/07/04 19:53
Messaggi: 1809
kermit is offline 

Località: Agrigento / Pisa
Interessi: sesso, (niente) droga, supereroi e rock'n'roll
Impiego: studente
Sito web: http://www.prospettiva...

MessaggioInviato: Sab Apr 22, 2006 1:06 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Tavola 3

1/2/3 sulla stessa striscia. La vignetta 1 è molto piccola, la 2 è più grande della 3.

1: Primo piano del pentito.

PENTITO: mi lasci finire.

2: Campo medio: un’alfa giulietta (ti allego una foto) abbandonata in una campagna siciliana arsa dal sole.

DIDA: mi pento per la strage di ciaculli, in cui morirono sette membri delle forze dell’ordine per lo scoppio di una alfa giulietta imbottita di tritolo.

3: Primo piano di Carlo Alberto Dalla Chiesa, vedi foto.

DIDA: e per peppino impastato, per i giornalisti de l’ora, per mario francese, per boris giuliano, per i giudici tutti, per beppe alfano, per pio la torre, per il generale carlo alberto dalla chiesa…

4/5/6 sulla stessa striscia

4: Campo stretto di una bara, semiavvolta da una bandiera italiana.

DIDA: …ai cui funerali di stato, disse il giornalista pippo fava, c’erano gli assassini, proprio lì, sul palco delle autorità.

5: Primo piano di Pippo Fava, vedi foto allegata.

DIDA: “i mafiosi stanno in parlamento, i mafiosi a volte sono ministri, i mafiosi sono banchieri, i mafiosi sono quelli che in questo momento sono ai vertici della nazione” diceva pippo fava. fu ucciso anche lui.

6: Primo piano di Antonino Caponnetto in un’espressione di dolore, che parla a un microfono (vedi foto).

DIDA: mi pento perché dopo la morte di borsellino ho dovuto sentire l’ex capo del pool antimafia Antonino Caponnetto dire, con voce rotta

CAPONNETTO: è finita… è finita

DIDA: dopo una carriera di lotta feroce alla criminalità.

7/8/9 sulla stessa striscia

7: non è una vignetta: dove dovrebbe esserci una vignetta, c’è una scritta, a grandi caratteri.

DIDA: mi pento perché dopo tutto questo, dopo i martiri e la lotta e la speranza e l’umiliazione, dopo le auto-bombe, gli attentati, gli agguati, la lupara bianca e i tentativi di golpe, un ministro della repubblica italiana si è permesso di dire che

8: Mezzo busto di Pietro Lunardi, ministro delle infrastrutture del governo Berlusconi (vedi foto)

LUNARDI: con la mafia bisogna convivere.

9: La vignetta è vuota, bianca. c’è solo il microfono. Dove prima c’era il pentito, non c’è più nessuno.

DIDA: ma soprattutto mi pento di aver usato della gente che è morta per un ideale superiore, al solo fine di partecipare a un concorso di fumetti. mi pento per aver semplificato e banalizzato un tema così delicato in tre pagine. mi pento perché questa notte crederò di aver dato il mio contributo e me ne laverò le mani, andando a dormire con la coscienza pulita.

Titolo: Teoria della mafia. di Giovanni Agozzino e Andrea Gadaldi
In calce: dedicato a Giuseppe Fava. “A che serve vivere, se non c’è il coraggio di lottare?”

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
manfroze

Asterix


Partito De Compresso


Età: 31
Registrato: 02/07/04 15:29
Messaggi: 553
manfroze is offline 

Località: Palermo - Milano
Interessi: Fumetti
Impiego: Comunista
Sito web: http://www.sbonk.it

MessaggioInviato: Sab Apr 22, 2006 1:52 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Assolutamente non male la tavola di Leviatank e quella abortita...
_________________
manfroze@gmail.com
[MSN: manfroze@hotmail.com]

PUT SMARTIES TUBES ON CATS LEGS
MAKE THEM WALK LIKE ROBOTS

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

VIENI ANCHE TU NELLA
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage Indirizzo AIM Yahoo Messenger MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Fan Section Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





Comicus Forum (ARCHIVIO) topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008